le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni 2018: occupazione cresce ma non quella di qualità, dice Damiano (PD)

Cesare Damiano del PD fa il punto sui livelli occupazionali in Italia in vista delle elezioni del 4 marzo 2018.

"La crescita degli occupati da 22 a 23 milioni di lavoratori, avvenuta lo scorso anno, accompagnata però dalla diminuzione delle ore lavorate, dimostra che l'obiettivo ancora da raggiungere è quello del lavoro di qualità" rende noto Cesare Damiano, presidente della Commissione Lavoro a Montecitorio.

"Se prevale il part time non volontario, il lavoro a termine e a chiamata, significa che torna di nuovo la precarietà nelle assunzioni. - evidenzia il deputato PD - La proposta del Partito Democratico, contenuta nel Programma, fa un deciso passo avanti e sceglie di confermare la centralità del lavoro a tempo indeterminato".

"Proponiamo una diminuzione strutturale del costo del lavoro, a vantaggio delle imprese e dei lavoratori. In concreto si tratta di una soluzione realistica: abbassare al 29% e fiscalizzarli al fine di garantire la giusta pensione ai lavoratori, i contributi previdenziali che sono attualmente attestati al 33%. Inoltre, per quanto ci riguarda, dobbiamo anche affrontare il tema del costo dei licenziamenti individuali e illegittimi. - sottolinea - Oggi in Italia, licenziare costa troppo poco ed è troppo facile. Bisogna, quindi, compiere un primo passo: alzare il risarcimento minimo, che va al lavoratore licenziato, da 4 a 8 mensilità, fino a un massimo di 24, dal momento che non esiste più la possibilità, da parte del giudice, di reintegrare nel posto di lavoro. Queste proposte sono concrete e realistiche e dimostrano la volontà del PD di continuare sulla strada delle riforme anche riconoscendo limiti ed errori del passato".

© riproduzione riservata | online: | update: 20/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Elezioni 2018: occupazione cresce ma non quella di qualità, dice Damiano (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI