le notizie che fanno testo, dal 2010

Lorenzin: con Civica Popolare faremo nostro il messaggio di Mattarella

Beatrice Lorenzin, leader della neo lista Civica Popolare, commenta il discorso di fine anno di Sergio Mattarella.

"Impegno nel presente con sguardo già rivolto al futuro, per preparare il domani dei nostri figli, dei nostri giovani. È un invito chiaro alla responsabilità e alla lungimiranza politica, quello rivolto dal Presidente della Repubblica, che apprezzo e che ci indica un percorso da seguire per l'imminente futuro, nel pieno rispetto della nostra Costituzione" sottolinea su Facebook Beatrice Lorenzin, minitro della Salute, commentando il discorso di fine anno di Sergio Mattarella.

"Un messaggio chiaro per la stabilità del Paese e il recupero del valore e del senso delle Istituzioni, per la pace conquistata, per la visione del futuro e le risposte che bisognerà dare al Paese con serenità ma determinata concretezza. - aggiunge la leader della neo lista Civica Popolare che si candiderà alle elezioni del 2018 in coalizione con il PD - Faremo nostro il messaggio del presidente Mattarella, porteremo avanti questa missione politica e faremo la nostra parte attraverso la sfida di una proposta riformatrice di buonsenso, che proporremo agli elettori".

"Una ricetta senza urla o annunci mirabolanti, ma che riesca a saldare insieme un rinnovato e più forte potere di acquisto per le famiglie e i diritti della persona, cogliere le mutazioni delle innovazioni come opportunità per un futuro di crescita e benessere diffuso, recuperando le diseguaglianze generate da un decennio di crisi economica".

© riproduzione riservata | online: | update: 02/01/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Lorenzin: con Civica Popolare faremo nostro il messaggio di Mattarella
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI