le notizie che fanno testo, dal 2010

Cassano: lascio il Verona ma non il calcio. Setti: non ce la fa di testa

Antonio Cassano torna nuovamente sui suoi passi. In un post su Twitter, pubblicato dalla moglie Carolina Marcialis, Cassano annuncia: "Non me la sento di continuare con Hellas Verona".

Antonio Cassano ci ripensa ancora. Dopo aver pensato di ritirarsi e successivamente tornare sui suoi passi, stavolta il 35enne barese assicura: "Non ha intenzione di lasciare il calcio" ma "semplicemente non me la sento di continuare con Hellas Verona".
A comunicarlo ufficialmente, via Twitter, è la moglie di Fantantonio, Carolina Marcialis. In un post, Cassano precisa: "Fisicamente sto benissimo come dimostrato nei 15 giorni di preparazione ma mentalmente non sono stimolato a continuare in questo club! - aggiungendo - Ringrazio di cuore il presidente Setti, il ds Fusco, Pecchia e la squadra per la disponibilità concessa!!".

All'Ansa il presidente Maurizio Setti spiega: "Questo ragazzo non ce la fa di testa anche se fisicamente e atleticamente sta molto bene. Professionalmente non gli si può rimproverare nulla, evidentemente non riesce a rimanere sereno e lucido in un gruppo e vuole restare a casa. C'è un up e un down, parla e poi sta muto: peccato, perché dal punto di vista professionale stava facendo tutto per bene".

© riproduzione riservata | online: | update: 24/07/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Cassano: lascio il Verona ma non il calcio. Setti: non ce la fa di testa
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI