le notizie che fanno testo, dal 2010

Angela Merkel passa il testimone alla Cdu: è standing ovation

Finisce un'epoca in germania. Dopo 18 anni alla guida della Cdu, Angela Merkel pronuncia il suo ultimo discorso da presidente.

"Percepiamo tutti che oggi sarà un congresso di partito speciale. Abbiamo tutti insieme un obiettivo: vogliamo che la Cdu sia un forte partito popolare del centro, e che sia in grado di garantire la giusta offerta per il futuro del nostro Paese", sottolinea Angela Merkel nel suo ultimo discorso da presidente. Oggi passerà infatti il testimone al suo successore, dopo 18 anni alla guida dell'Unione Cristiano-Democratica di Germania. In lizza Annegret Kramp-Karrenbauer, Friedrich Merz e Jens Spahn. La cancelliera ha esortato quindi il partito a continuare "difendere i valori della società liberale, mantenendo la letizia nel cuore".

Prima di salutare, Angela Merkel ha quindi sottolineato che "c'è molto ancora da fare" ed ha elencato le tante sfide che la Cdu deve ancora affrontare, dalla radicalizzazione del discorso politico a causa del dilagante populismo alle guerre, sia commerciali che portate aventi dal terrorismo. La Merkel ha anche toccato il tema del "cambiamento climatico che modifica il pianeta" e della Brexit, con i conseguenti timori per la tenuta dell'Europa e della moneta unica. Al termine del discorso, a leader cristiano-democratica è stata applaudita per circa dieci minuti e lei, cercando di trattenere le lacrime, ha salutato commossa.

© riproduzione riservata | online: | update: 07/12/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Angela Merkel passa il testimone alla Cdu: è standing ovation
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI