le notizie che fanno testo, dal 2010

Macron: bene Trattato bilaterale Italia-Francia, dice Manciulli (PD)

Andrea Manciulli del PD commenta l'incontro tra Emmanuel Macron e Paolo Gentiloni.

"Gli esiti dell'incontro tra il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e il Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron sono indubbiamente molto positivi, non solo perché confermano lo stato degli ottimi rapporti tra i nostri paesi, che vantano un bagaglio comune di rapporti di tipo politico, culturale ed economico di primaria importanza, ma anche nell'ottica del rafforzamento dell'Unione europea", sostiene in una nota Andrea Manciulli, Presidente della Delegazione italiana presso l'Assemblea parlamentare NATO e Presidente dell'Associazione di amicizia parlamentare Italia- Francia.

"In particolare, la proposta della realizzazione di un Trattato bilaterale tra Italia e Francia, che renda più stabile la cornice dei rapporti tra i nostri paesi, potrà certamente dare ancora più forza ad un'amicizia consolidata da tempo e permetterci di lavorare per raggiungere insieme finalità comuni anche in ambito europeo. - sottolinea - Gli elogi espressi dal Presidente francese al ruolo e al lavoro svolto dal nostro governo in Europa e in particolare, al ruolo dell'Italia nella gestione del fenomeno migratorio, rendono merito a quanto il nostro paese ha fatto in questi anni".

"Anche per questo il buon lavoro svolto dai nostri Governi, la credibilità internazionale che il nostro paese ha acquisito e il rafforzamento del nostro rapporto storico con la Francia potranno essere molto utili per il rilancio dell'Unione europea", conclude l'esponente dem.

© riproduzione riservata | online: | update: 11/01/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Macron: bene Trattato bilaterale Italia-Francia, dice Manciulli (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI