le notizie che fanno testo, dal 2010

Singapore: tre frustrate per un writer metropolitano

A Singapore i "writer" hanno vita dura, visto che la pena per chi "sporca" la città non si limita al pagamento di una multa, e nemmeno all'arresto. Se va male 8 bastonate, mentre ad un writer svizzero 7 mesi in prigione e 3 frustate.

A Singapore i "writer" hanno vita dura, visto che la pena per chi "sporca" la città non si limita al pagamento di una multa, e nemmeno all'arresto. Di questi giorni, infatti, la notizia che un consulente informatico svizzero di 32 anni, Oliver Fricker, è stato condannato a passare 7 mesi in prigione e a ricevere 3 frustate. La sua colpa è quella di aver imbrattato un convoglio di una metropolitana con dei graffiti. Insieme a lui anche un cittadino inglese, che però si è salvato dalla condanna perché ha lasciato Singapore. Ad Oliver Fricker si può dire che è anche andata bene, visto che la pena massima per questo tipo di reato arriva a 3 anni di detenzione, 8 bastonate e 1.500 euro di multa.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# euro# writer