le notizie che fanno testo, dal 2010

Giappone: erutta vulcano Kusatsu-Shirane, valanga su pista da sci. Un morto

Diversi feriti ed un morto a causa dell'eruzione del vulcano Kusatsu-Shirane in Giappone. L'eruzione ha provocato una valanga che ha investito diverse piste da sci.

Una persona è morta ed almeno 16 sono rimaste ferite in Giappone dopo l'eruzione avvenuta alle 9:59 locali del vulcano Kusatsu-Shirane, nella prefettura centro-orientale di Gunma. Il vulcano è tornato così attivo per la prima volta dal 1983.
L'eruzione del vulcano, situato vicino a un centro sciistico, ha causato oltre alla fuoriuscita di cenere e di grandi massi di lava anche una valanga che ha travolto le vittime che si trovavano in quel momento sulle piste.

Le pietre vulcaniche hanno colpito diverse persone, mentre sei militari impegnati in una missione di addestramento sugli sci sono stati sommersi dalla valanga. A morire, infatti, proprio uno dei soldati.

Dopo l'eruzione, l'Agenzia meteorologica nipponica ha avvertito del pericolo di caduta di massi entro un raggio di 2 km dalla montagna di Kusatsu-Shirane, che raggiunge quota 2.171 metri, e ha innalzato il livello di allarme vulcanico da 1 a 3 su una scala di 5.

© riproduzione riservata | online: | update: 23/01/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Giappone militari sci valanga vulcano
social foto
Giappone: erutta vulcano Kusatsu-Shirane, valanga su pista da sci. Un morto
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI