le notizie che fanno testo, dal 2010

Voucher: limitazioni rischiano di frenare libertà d'iniziativa, dice Rete Imprese Italia

Rete Imprese Italia contro la riforma dei voucher.

"Rete Imprese Italia è favorevole al corretto utilizzo dei voucher poiché rappresentano, per gli imprenditori, l'unico strumento attualmente disponibile per remunerare prestazioni saltuarie ed occasionali. Inoltre aiutano a combattere il lavoro nero e offrono opportunità di occupazione e di guadagno legale, regolamentato e tracciato", spiega l'organizzazione.

"Proprio per questo Rete Imprese Italia è contraria a ipotesi di riforma che ne limitino inutilmente la possibilità di impiego" viene chiarito.

Secondo Rete Imprese Italia, infatti "bisogna evitare riforme dei voucher che risulterebbero poco funzionali alle reali esigenze del mercato del lavoro e rischiano di frenare la libertà d'iniziativa economica. - aggiungendo - I voucher servono agli imprenditori per coprire esigenze di lavoro improvvise e non programmabili che non giustificano altre forme di contratto stabile. Di conseguenza, senza i voucher si perderebbero occasioni di lavoro e di guadagno sia per le imprese che per i prestatori. Eventuali interventi di correzione per evitarne l'abuso dovranno essere subordinati ad un attento monitoraggio del loro utilizzo dopo l'introduzione della tracciabilità".

"Nonostante la crescita del numero di committenti, prestatori e voucher, questo strumento continua a coprire prestazioni saltuarie ed occasionali e che riguardano per il 63% categorie di lavoratori che grazie ai voucher posso incrementare il loro reddito e per il 37% soggetti disoccupati o inoccupati in attesa di entrare o rientrare nel mercato del lavoro", si sottolinea infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 03/02/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Voucher: limitazioni rischiano di frenare libertà d'iniziativa, dice Rete Imprese Italia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI