le notizie che fanno testo, dal 2010

Volley: Italia punta al bronzo e il Brasile sogna l'oro

Il PalaLottomatica era pieno e la speranza di raggiungere la finale per sognare l'oro Mondiale faceva battere all'unisono i cuori dei 12mila spettatori. Purtroppo però il Brasile di Bernardinho ha lasciato l'amarezza in bocca di chi già rivedeva risorgere gli azzurri degli anni '90.

Il PalaLottomatica era pieno e la speranza di raggiungere la finale per poi sognare l'oro Mondiale faceva battere all'unisono i cuori dei 12mila spettatori, attenti sostenitori di una Italvolley grandissima.
Purtroppo però il Brasile di Bernardinho ha lasciato l'amarezza in bocca di chi già rivedeva risorgere gli azzurri che non riusciva a fermare quasi mai nessuno, quelli degli anni '90.
Il primo set perso dall'Italia con un 15-25 spiazzante mentre il secondo lasciato andar via su un 22-25.
Poi il sogno ricomincia, con un terzo set combattuto e vinto 25 a 23 grazie a Mastrangelo. Ma il Brasile, temutissimo soprattutto per la determinazione di questi ragazzi, ha in mente solamente la possibilità di vincere il terzo titolo Mondiale consecutivo, come solo l'Italia di Velasco ha saputo fare. Nel quarto set quindi non c'è partita, chiuso con un 25 a 17.
L'Italia si batterà per il bronzo contro la Serbia e a questo punto augura un in bocca al lupo al Brasile, che dovrà combattere contro Cuba e il giovane Leon.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Brasile# Cuba# finale# Italia# Serbia