le notizie che fanno testo, dal 2010

Volley: Italdonne mettono ko anche la Serbia, Londra è a un passo

L'Italia di volley femminile è inarrestabile e colleziona l'ottavo successo su altrettante partite giocate nella World Cup che si sta svolgendo in Giappone. Stavolta tocca alla Serbia campione d'Europa "perire" sotto i colpi della Costagrande e compagne che regalano al proprio ct Barbolini un secco 3 a 0 e la concreta possibilità di qualificarsi alle Olimpiadi di Londra 2012.

Londra 2012 è a un passo. La vittoria delle azzurre contro la Serbia segna l'ottavo successo su altrettante partite giocate nella World Cup e regala la concreta possibilità di qualificazione diretta alle prossime Olimpiadi. Prima di festeggiare l'Italia dovrà però affrontare la Germania (che ha già sconfitto le azzurre nell'ultimo Europeo), gli Stati Uniti e il più abbordabile Kenya. L'ottimismo viene dal fatto che alle ragazze italiane bastano 3 punti per poter avere la certezza matematica della qualificazione per i giochi olimpici. In ogni caso la rassegna internazionale che si sta svolgendo in Giappone sta regalando alle ragazze di Massimo Barbolini non poche soddisfazioni, prima fra tutte quest'ultimo attesissimo incontro che è mancato negli ultimi Europei dove le serbe sono arrivate all'oro mentre Italia si è dovuta accontentare del quarto posto. Per l'Italia il primo set è tutto in salita, con la Serbia che ritrova la bomber e capitano Jovana Brakocevic che con il suo carisma permette alle campionesse europee di arrivare per prime al set ball. Ma le azzurre hanno dimostrato sin qui di essere "dure a morire" e si riconfermano annullando 3 palle set andando poi a chiudere i conti grazie all'ultimo punto della Del Core. Nel secondo set la Serbia risente del contraccolpo e l'Italia "schiacciasassi" fa intendere che, oltre alla qualificazione alle Olimpiadi, vuole vincere la Coppa del Mondo, proprio come fece 4 anni fa. Così le azzurre dominano e vincono con un netto 3 a 0 che le porta direttamente a Tokyo dove svolgeranno la fase finale del torneo che si chiuderà venerdì.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: