le notizie che fanno testo, dal 2010

Anastasi: squadra messa alla prova. Ora la Germania

Anastasi ci crede. Il ct della nazionale italiana di volley prende ciò che di positivo ha lasciato la partita sofferta con l'Iran: "È un bel segnale quando si vince pur non giocando bene" commenta. Venerdì 1 ottobre a Catania si attende la Germania.

Anastasi ci crede. Il ct della nazionale italiana di volley prende ciò che di positivo ha lasciato la partita sofferta con l'Iran: "È un bel segnale quando si vince pur non giocando bene" commenta. Lo segue il suo giocatore, Matej Cernic: "Ci siamo deconcentrati un po' sul 2-0". Ovviamente il primo posto nel girone non era in discussione e, una volta in vantaggio di due set, gli azzurri hanno abbassato la tensione. E il più delle volte questo porta a delle conseguenze. L'arrembante formazione iraniana non ci ha pensato due volte a provare a mettere paura all'Italia, e per soli due palloni ha visto sfumare il sogno di una storica qualificazione che avrebbe sicuramente meritato.
Ma la rimonta deggli azzurri contro l'Iran ha fatto anche capire al ct Andrea Anastasi che "la squadra è stata messa alla prova e abbiamo visto che si può contare anche sugli uomini della panchina".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Iran# Italia# volley