le notizie che fanno testo, dal 2010

Quando Sharon Stone "tentò" Pippo Baudo, ma con gli slip

Sharon Stone "tentò" Pippo Baudo ma non con il fatale "accavallamento di gambe" ma con una seduzione "da sdraiata" che la vedeva in completa tenuta adamitica se non fosse stato per un comune "slip". In occasione del ritiro del premio "Fior di Tufo" al "Riano Festival nelle Cave 2012", Pippo Baudo confessa l'"occasione mancata".

Sharon Stone ha 54 anni e sarà famosa per ancora molti lustri per l'"accavallamento di gambe" più "rivisto" della storia del cinema. Entrata nell'immaginario collettivo per Basic Instinct (film di Paul Verhoeven con Michael Douglas) per un certo periodo di tempo è stata il sogno proibito dei maschi di tutto il mondo che, al bar quanto in altri luoghi in cui i discorsi si fanno "virili", come negli spogliatoi, avrebbero saputo, a parole, come corteggiare, e di conseguenza conquistare, la bella ragazza di Meadville, Pennsylvania. Nessuno immaginava però che un vero uomo del sud, un siciliano di Militello in Val di Catania, tale Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo, meglio conosciuto come Pippo Baudo, la Sharon Stone se la sarebbe un giorno ritrovata davanti, cioè nel letto, completamente svestita e con un semplice "slip" come foglia di fico sui generis. E' lo stesso Pippo Baudo a raccontare il fatto al "Riano Festival nelle Cave 2012" dove gli è stato consegnato l'ambito premio "Fior di Tufo". Racconta il Pippo nazionale: "Un giorno vado a trovarla nel suo albergo ed entro nella stanza. Lei era distesa sul letto con solo gli slip, e mi disse: 'look me'".
Pippo Baudo continua a raccontare la scena, che somiglia curiosamente ad una trama di uno di quei film della commedia sexy italiana degli anni '70: "Mi dice di togliermi gli occhiali, me li pulisce e mi ridice: 'Look me again'. Ed io la guardo, ma non faccio nulla. Poi parliamo solo del programma del giorno dopo".
E così Pippo Baudo, presentatore gentiluomo racconta al pubblico l'epilogo: "L'indomani, prima dell'inizio della trasmissione, Sharon Stone arriva, mi toglie gli occhiali, me li pulisce e mi ripete: 'Look me!'". Solo a quel punto Pippo Baudo capisce di "aver perso un'occasione". Alcuni esperti lunguisti pensano che Sharon Stone abbia detto a Pippo Baudo "look at me", cioè "guardami", al posto di "look me", ma si capisce lo stesso. Sharon Stone per ora non ha commentato la notizia, e sembra continuare la sua carriera cinematografica. L'attrice è infatti in Romania sul set con Andy Garcia per girare la commedia "What About Love" (dietro la cinepresa c'è Klaus Menzel). L'attrice di Basic Instinct è poi già prenotata da un altro siciliano (d'origine, da parte di madre), cioè John Turturro con cui reciterà in "Fading Gigolo", Woody Allen e Vanessa Paradis.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: