le notizie che fanno testo, dal 2010

Modelle nude tra i marmi di Carrara

A Carrara, ieri, oltre ai marmi si è potuto ammirare un'altro tipo di bellezza, quella di 20 modelle che hanno posato nude davanti agli studi d'arte Nicoli della città. L'idea è di Vanessa Beecroft, presentata alla Biennale Internazionale di Scultura.

A Carrara, ieri, oltre ai marmi si è potuto ammirare un'altro tipo di bellezza, quella di 20 modelle che hanno posato nude davanti agli studi d'arte Nicoli della città. "Le modelle nude sono a testimoniare l'antico legame della figura umana con il blocco, con l'opera, solo che questa volta la figura umana è vita", spiega l'ideatrice della performace Vanessa Beecroft presentata alla Biennale Internazionale di Scultura.
Per la genovese Beecroft, che tra le fotografie delle modelle vicino alle statue ne sceglierà una per la copertina del suo prossimo libro autobiografico, accostare il calore di un corpo con il freddo di una statua di pietra significa evidenziare "la malinconia e il fascino della scultura". Moltissimi gli appassionati che sono corsi a riminare queste opere d'arte viventi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# arte# Carrara# opere d'arte