le notizie che fanno testo, dal 2010

Maurizia Paradiso derubata al Niguarda da un poliziotto

Maurizia Paradiso "la più famosa trans italiana" è stata derubata da un agente di polizia mentre era in attesa di una visita al Niguarda di Milano. Il poliziotto è stato processato per direttissima.

Maurizia Paradiso è stata derubata da un poliziotto in servizio al posto di polizia dell'ospedale Niguarda di Milano dove si era recata per un visita lunedì scorso.
L'attrice ha raccontato di essere stata avvicinata dal poliziotto per scambiare due chiacchiere e che successivamente è stata invitata nel posto di guardia dell'ospedale milanese.
Secondo le ricostruzioni Maurizia Paradiso si è poi accorta di essere stata derubata e ha chiamato altri poliziotti lamentando l'assenza di una agenda nella sua borsa che conteneva circa 4.500 euro tra contanti e assegni. Il poliziotto con cui stava parlando sarebbe riuscito a sottrarla tra una chiacchiera e l'altra.
I poliziotti sono intervenuti immediatamente ed hanno tovato una mazzetta di soldi arrotolati nel bagno del vicino posto di polizia. Altri contanti in uno stipetto di un altro padiglione. La polizia ha trovato l'agenda grazie alla testimonianza di un dipendente dell'ospedale che ha raccontato agli agenti di aver notato il poliziotto allontanarsi con un oggetto in mano proprio in un altro reparto. L'agente è stato arrestato e processato per direttissima.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# euro# Milano