le notizie che fanno testo, dal 2010

Brigitte Nielsen vinta dalla bottiglia. Ma i fan le fanno coraggio

Brigitte Nielsen "piegata" dall'alcol con in mano una bottiglia di vodka. Vuota naturalmente. Foto scattate in un parco di Los Angeles che testimoniano forse una sua brutta "ricaduta". Ma i fan le fanno coraggio e chiedono un suo riscatto.

C'è chi al solo nominare Brigitte Nielsen subisce un flashback automatico che lo riporta agli anni '80 del secolo scorso, rivedendo la foto della modella con Sylvester Stallone, le scene di Rocky IV (1985) e in rapida successione il mondo che fu. Ma gli anni passano, le mamme imbiancano (nel senso che le tinte per capelli virano sempre più verso il biondo platino) e, alle volte, prendono anche una bottiglia di vodka e se la scolano al parco, finendo, chiaramente, ubriache come cornacchie. E' proprio il triste di Brigitte Nielsen, ritratta su delle foto che hanno fatto rapidamente il giro di internet, pubblicate originariamente dal Sun e da altri giornali scandalistici. Nelle foto si vede come è Brigitte Nielsen oggi, classe 1963, dopo una vita di successi ed "eccessi". L'attrice cantante modella danese ha 49 anni e in un parco di Los Angeles davanti ai fotografi dà il peggio di sé, piegata per il troppo bere e presumibilmente rigettando a più riprese. Foto tristi che ai fan di Brigitte Nielsen hanno riportato alla mente il suo "problema" con l'alcol del 2007, che l'aveva costretta al soggiorno in un "rehab" (cioè un centro di disintossicazione di lusso). Nel 2008 Brigitte Nielsen aveva partecipato anche al reality "Celebrity Rehab With Dr Drew" per battere definitivamente il suo problema con l'alcolismo. Ma evidentemente anche questa pare che non ce l'abbia fatta. E dire che la ristampa inglese della sua autobiografia (uscita nel 2009 in danese e recentemente uscita anche in tedesco) si chiama emblematicamente "You only get one life". Una biografia dove l'attrice aveva confessato a proposito dell'alcol: "mi ha ridotta alla depressione, sono una donna brutta, una perdente e una pessima madre". Ma i fan di Brigitte fanno coraggio alla loro beniamina e non hanno intenzione di lasciarla sola. E nel "message board" del suo sito ufficiale si trovano tante testimonianze di affetto per un'attrice "globale" ante litteram ancora molto amata, forse anche per le sue dobolezze.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: