le notizie che fanno testo, dal 2010

Turista australiana violentata a Termini sotto shock. Caccia al video

Le ultime notizie riguardo la ragazza di 22 anni, australiana, violentata alla stazione Roma Termini rivelerebbero un tasso di alcol nel sangue "da ritiro della patente". La Squadra mobile di Roma cerca l'aggressore e i video che potrebbero aver immortalato la cena.

Sarebbe stata violentata, anche se la certezza arriverà dopo la visita del medico legale, la ragazza di 22 anni, australiana, trovata questa mattina verso le 5:45 riversa a terra in una pozza di sangue all'incrocio fra via Milazzo e via Varese, nei pressi della stazione Termini.
A soccorrerla alcuni venditori del mercato della zona, che hanno chiamato il 118. L'ambulanza l'ha trasportata in codice rosso al Policlinico Umberto I dove è stata operata d'urgenza.
Ora la giovane è sotto sedativi e i sanitari attendono domani per sciogliere la prognosi, anche se il ginecologo Terenzio Boni assicura che le sue condizioni "sono buone e stabili".
Il medico del Policlinico Umberto I di Roma spiega che la ragazza ha subito "un'emorragia e perdite ematiche all'apparato genitale", precisando che "l'operazione è andata bene" e si tende ad escludere che ci possano essere "lesioni importanti".
La psicologa Pamela Bruni del Dea dell'ospedale Umberto I spiega che la 22enne australiana, di cui si cercano ancora parenti o amici, "è sotto shock e non ricorda nulla di quanto accaduto", raccontando: "La ragazza era ed è molto perplessa e non ci ha detto nulla. Non è in grado di parlare e ha una difficoltà nel ricordare quanto è successo dovuta a quello che ha vissuto".
La psicologa aggiunge di ritenere che la giovane "sia cosciente di quanto è successo ma è sotto shock anche per il fatto che si trova tutte queste persone intorno a lei che non conosce".
L'aggressione sarebbe avvenuta nella zona nei pressi della stazione Termini di Roma, poco distante dal luogo del ritrovamento, e precisamente, si ipotizza, a via Vicenza poiché sulla strada sarebbero presenti le tracce di sangue.
La Squadra mobile sta in queste ore cercando quindi di acquisire, oltre ad eventuali testimonianze, tutti i video girati dalle telecamere posizionate intorno a Termini, ed in particolare quella che punta proprio in via Vicenza.
Non è chiaro se la ragazza australiana, che a Roma è in vacanza, era in compagnia di amiche o amici quella notte o se fosse uscita per le vie della Capitale da sola.
Le ultime notizie riguardo la turista stuprata a Termini è che a quanto pare avesse al momento del ricovero "un tasso alcolemico molto elevato, da ritiro della patente", come rivelerebbero i medici del Policlinico.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: