le notizie che fanno testo, dal 2010

Marco Stabile di Uomini e Donne denunciato per stupro

Marco Stabile, ex tronistra di Uomini e Donne, è accusato, insieme ad un amico, di violenza sessuale e rischia il rinvio a giudizio. La redazione di Uomini e Donne precisa che il trono di Marco Stabile "durò pochissimo, per motivi che non riteniamo di dover spiegare".

"Per Marco questa è stata una vicenda delicata che lo ha fatto soffrire" spiega Roberta Nati, l'avvocato dell'ex tronista di Uomini e Donne accusato di stupro. Marco Stabile, il cui trono a Uomini e Donne "durò pochissimo, per motivi che non riteniamo di dover spiegare" come precisa la redazione del programma condotto da Maria De Filippi, è stato infatti denunciato di violenza sessuale, insieme ad un amico. Stando all'accusa, tutto inizierebbe nel luglio del 2011, quando Marco Stabile incontra ad un provino una ragazza, minorenne, e la invita ad uscire. La ragazza accetta e organizzano una serata a quattro. L'ex tronista di Uomini e Donne viene accompagnato da Giuseppe B., anche lui accusato di violenza sessuale, mentre la giovane esce con un'amica maggiorenne. Stando alla ricostruzione dell'accusa, i quattro saltano da un locale all'altro di Roma, fino a quando salgono nello studio professionale dell'amico di Marco Stabile, in via Cola di Rienzo, dove si sarebbe consumata la doppia violenza. Le ragazze sostengono di aver rifiutato le avances dei due uomini, ma di essere state costrette con la forza ad assecondarli, come riporta il Corriere della Sera. Se l'accusa venisse accolta, Marco Stabile potrebbe quindi essere rinviato a giudizio per violenza sessuale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: