le notizie che fanno testo, dal 2010

Campobasso: violenza di gruppo e lesioni. Arrestati due 19enni

Arrestati due giovani di 19 anni, nella zona di Campobasso, con l'accusa di violenza sessuale di gruppo e lesioni ai danni di una minorenne, 17 anni, loro amica.

E' scattato l'arresto per due ragazzi di 19 anni, attualmente ai domiciliari, accusati di violenza sessuale di gruppo e lesioni ai danni di una minorenne, 17 anni, loro amica. Il fatto sarebbe avvenuto la notte di San Lorenzo, il 10 agosto scorso, nell'hinterland di Campobasso, Molise, ma solo oggi la Polizia ha reso nota la vicenda, a seguito dell'arresto dei due giovani. Vittima e presunti stupratori hanno passato la sera del 10 agosto tutti insieme in una sagra nell'hinterland di Campobasso. Solo sulla via del ritorno si sarebbe consumata la violenta, dopo che i due ragazzi arrestati hanno offerto alla 17enne un passaggio in auto per tornare a casa. Secondo l'accusa, però, i due 19enni, uno studente e un disoccupato, avrebbero a quel punto abusato della ragazza minorenne. A denunciare l'accaduto agli agenti della Polizia di Campobasso che hanno condotto l'indagine la madre della vittima, anche se dapprima la giovane sembra si sia confidata con un'amica. Pare che i due ragazzi accusati di violenza sessuale si difendino affermando che la ragazza "era consenziente", anche se Il quotidiano del Molise online riporta la presunta smentita di un testimone al quale i due avrebbero confessato "d'aver fatto una fesseria".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: