le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma, stupro a Piazzale Clodio: fermato presunto aggressore, un militare

La polizia ha fermato una persona sospettata di essere l'autore della violenza sessuale ai danni di una 16enne nei pressi di piazzale Clodio a Roma. Il presunto stupratore, che sarebbe stato riconosciuto dalla vittima, è un 31enne originario della provincia di Cosenza, appartenente al Ministero della Difesa, in forza presso l'Arsenale della Marina.

La polizia ha fermato una persona sospettata di essere l'autore della violenza sessuale ai danni di una 16enne nei pressi di piazzale Clodio a Roma, avvenuta lunedì sera. Il presunto stupratore, che sarebbe stato riconosciuto dalla vittima, è un 31enne originario della provincia di Cosenza, appartenente al Ministero della Difesa, in forza presso l'Arsenale della Marina. L'uomo sarebbe stato individuato dopo che una seconda persona, identificata come il fratello, era tornata sul luogo dell'aggressione per recuperare la bicicletta. Il 31enne è stato in seguito trovato in casa del fratello, denunciato in stato di libertà per il reato di favoreggiamento personale. Nell'abitazione c'erano pantaloncini simili a quelli indossati dalla stupratore, così come descritti dalla vittima. L'uomo ha adescato la minorenne fingendosi un poliziotto e intimando la ragazza a seguirlo in Commissariato. Invece, dopo aver assicurato a un palo la bicicletta con cui era arrivato sul posto, l'ha condotta a piedi nei pressi di un parcheggio vicino a piazzale Clodio, zona dei Tribunali romani, trascinandola con forza nel parchetto lì vicino. L'uomo ha poi riportato la ragazza dove l'aveva trovata in compagnia di un'amica, scappando alla vita di un adulto. Il 31enne sarebbe stato immortalato anche da alcune telecamere situate nella zona. I video mostrerebbero infatti un soggetto dalle fattezze compatibili con il fermato, mentre si allontanava dal luogo dell'aggressione inseguito da quattro persone. A quanto apprende l'Adnkronos, il militare era solo di passaggio a Roma poiché si sarebbe dovuto imbarcare oggi per una missione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: