le notizie che fanno testo, dal 2010

Stuprò minorenne a piazzale Clodio: 10 anni di carcere per il militare

Si è finto un poliziotto, ha stuprato una minorenne a Piazzale Clodio a Roma e poi era pronto per partire per una missione all'estero, poiché in realtà l'uomo era un militare della marina: per Giuseppe Franco è arrivata la prima condanna a 10 anni di carcere.

Si è finto un poliziotto, ha stuprato una minorenne a piazzale Clodio a Roma e poi era pronto per partire per una missione all'estero, poiché in realtà l'uomo era un militare della marina: per Giuseppe Franco è arrivata la prima condanna a 10 anni di carcere, inflitta nel processo che si è svolto con rito abbreviato. Il gup ha inoltre disposto un periodo di tre anni di libertà vigilata al termine della pena detentiva.
La violenza sessuale è avvenuta nella notte tra il 29 e il 30 giugno scorsi, nel prato di piazzale Clodio dove la minorenne è stata convinta a passare pensando di dover essere denunciata da quel finto poliziotto perché stava bevendo della birra in strada. "Poi mi mollò uno schiaffo in faccia con una violenza tale da rompermi i capillari di un occhio. Mi costrinse a stendermi a terra e mi bloccò da dietro. Pensai che mi avrebbe ucciso" racconta la giovanissima nel corso dell'incidente probatorio. Il militare venne fermato il 1 luglio, poco prima di imbarcarsi per una missione all'estero. Giuseppe Franco si è sempre difeso sostenendo di aver avuto con la ragazina un rapporto consensuale ma il tribunale del riesame avrebbe descritto l'uomo "con istinti 'deviati' ", come ricorda il Corriere.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: