le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: violentano donna incinta di 7 mesi dentro scuola all'Esquilino

I Carabinieri hanno arrestato due romeni ventinovenni trovati ad abusare di una donna incinta di 7 mesi nel sottoscala di una scuola situata via Conte Verde all'Esquilino, a Roma. Il bambino sta bene.

Nella notte tra sabato e domenica un residente all'Esquilino, a Roma, ha sentito delle urla provenire dal cortile della scuola situata via Conte Verde, l'istituto tecnico statale Galileo Galilei. Arriva una pattuglia del Nucleo radiomobile dei Carabinieri che, dopo aver scavalcato il cancello, si è precipitata nel sottoscala della scuola da dove si udiva il grido di aiuto di una donna. La scena che si è presentata agli occhi dei militari è quella di una donna, 33enne somala incinta di 7 mesi, che tenta di divincolarsi da due uomini, romeni ventinovenni, ora indagati per violenza sessuale. I due uomini sostengono però che la donna era consenziente.

Diversa la versione fornita dalla 33enne, nonché dai Carabinieri intervenuti nella scuola all'Equilino. Stando alle prime ricostruzioni, i due romeni avrebbero fatto ubriacare la donna convincendola quindi a seguirli nel sottoscala, dove l'avrebbero spogliata e avrebbero abusato di lei. La 33enne, visitata al pronto soccorso, sembrava essere preoccupata soprattutto per il figlio che porta in grembo, ma i medici hanno rassicurato sul suo stato di salute.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: