le notizie che fanno testo, dal 2010

Assassin's Creed 3 non uscirà nemmeno nel 2011

La Ubisoft ha reso noto che il nuovo episodio della serie Assassin's Creed per ora non uscirà, nemmeno nel 2011. L'associate producer della serie dichiara infatti che "Assassin's Creed: Brotherhood segnerà la fine della storia di Ezio e poi ci prenderemo una pausa".

Assassin's Creed: Brotherhood uscirà come previsto prima delle prossime feste di Natale, ma la Ubisoft ha reso noto che il nuovo episodio della serie videoludica non verrà lanciato nel 2011. Stiamo parlando di Assassin's Creed 3, di cui si sa ancora molto poco, tranne queste dichiarazioni della casa. La decisione sembra essere stata presa essenzialmente per due motivi. Il primo e non stancare gli appassionati del videogioco; la seconda è quella di dare tempo agli sviluppatori di creare nuove idee e strategie.
Jean-Francois Boivin, associate producer della serie dichiara infatti che "onestamente credo che questa scelta sia un bene per tutti e penso che la serie abbia bisogno di un po' di tempo per rifiatare. Una volta ogni tre anni bisogna prendersi un po' di tempo e far sì che si ricrei l'entusiasmo di un tempo, soprattutto nel pubblico. E credo che questo valga un po' per tutti i franchise".
Quindi i fan dovranno attendere per la nuova serie visto che "non penso dunque che rilasceremo un nuovo Assasin's Creed nel 2011. Assassin's Creed: Brotherhood segnerà la fine della storia di Ezio e poi ci prenderemo una pausa", aggiunge concludendo lo stesso Jean-Francois Boivin.

© riproduzione riservata | online: | update: 24/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Natale
social foto
Assassin's Creed 3 non uscirà nemmeno nel 2011
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI