le notizie che fanno testo, dal 2010

Vendite al dettaglio: si compra di meno ma si spende di più, dice Codacons

Il Codacons commenta i dati Istat sulle vendite al dettaglio.

"Il dato diffuso oggi dall'Istat sulle vendite al dettaglio di gennaio è per il Codacons 'ingannevole', perché lascia presumere un incremento degli acquisti da parte dei consumatori che in verità non c'è stato" riferiscono in una nota dall'associazione dei consumatori.

«La crescita delle vendite non si è affatto verificata, per il semplice motivo che su base annua il dato è ancora in calo, con una riduzione del -0,1% - spiega il presidente Carlo Rienzi - L'incremento sul mese precedente pari al +1,4% è del tutto fittizio, perché il paragone è con dicembre che ha fatto segnare consumi natalizi disastrosi e vendite in picchiata. A pesare poi sono anche gli effetti del maltempo sui listini degli alimentari, che hanno fortemente condizionato il dato delle vendite al dettaglio di gennaio: non a caso rispetto all'anno precedente l'Istat rileva un aumento dell'1% in valore ma una diminuzione dell'1,4% in volume. In parole povere si compra di meno ma si spende di più».

© riproduzione riservata | online: | update: 15/03/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Vendite al dettaglio: si compra di meno ma si spende di più, dice Codacons
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI