le notizie che fanno testo, dal 2010

America's Cup: a Venezia vince Energy Team

E' l'equipaggio dell'Energy Team ad imporsi nella settima e decisiva prova dell'America's Cup Series di Venezia . Ultimo appuntamento a Newport.

Domenica 20 maggio, l'equipaggio di Energy Team si è imposto nella settima e decisiva prova dell'AC World Series di Venezia e ha fatto suo il successo assoluto nella serie di flotta valida ai fini del circuito di avvicinamento all'America's Cup. Una vittoria, oltre che meritata, anche prevedibile, visto che il team di Loick Peyron si è imposto al comando della classifica generale per tutta la durata della manifestazione, nonostante solo sabato Luna Rossa si era avvicinata pericolosamente, promettendo battaglia alla flotta dell'Energy Team.
Dall'inizio la Energy Team si è lanciata progressione lenta ma costante verso Riva degli Schiavoni, trovando immeditamente il varco giusto per superare Emirates Team New Zealand. Teneva il passo dell'AC45 francese solo l'equipaggio di Oracle Team USA Spithill, ma l'arma vincente di Energy Team è stato "il vento leggero" che ha interessato per tutta la regata il bacino di San Marco, come sottolinea anche Loick Peyron.
"Verso la fine la pressione ha toccato livelli molto alti, un dettaglio che ha reso tutto ancor più emozionante" aggiunge Loick Peyron, anche perché la James Spithill non si è dato per vinto e grazie alle chiamate di John Kostecki ha tentato sino all'ultimo di riaprire le sorti della regata, tanto che la Energy Team ha tagliato il traguardo staccando lo Spithill di una maciata di secondi.
Luna Rossa Piranha si è invece dovuta presto arrendere anche le rimane "la soddisfazione di aver regatato bene con ambedue le imbarcazioni, ad un solo punto dal leader della classifica provvisoria sino all'ultima prova, constatando così di essere competitivi" come sottolinea lo skipper Max Sirena.
Nel pomeriggio, Artemis Racing supera Luna Rossa Piranha nella finale dell'evento di match race, conquistando il secondo successo consecutivo nell'uno contro uno dopo quello di Napoli. La regata si è decisa nelle fasi di pre-partenza, quando Terry Hutchinson ha rubato il tempo a Chris Draper, anticipandolo di un paio di lunghezze già al momento dell'uscita dal box di partenza.
Alla vigilia dell'ultimo evento, in programma tra il 26 giugno e il primo luglio prossimi a Newport, in Rhode Island, il vantaggio degli statunitensi sui kiwi è quindi di quattro punti.
2011-12 AC World Series – Classifica overall (dopo cinque eventi) - Oracle Team USA Spithill, 84 punti - Emirates Team New Zealand, 80 punti - Artemis Racing, 71 punti - Energy Team, 65 punti - Team Korea, 56 punti - Oracle Team USA Bundock, 53 punti - Luna Rossa Piranha, 34 punti - China Team, 31 punti - Luna Rossa Swordfish, 21 punti AC World Series Venezia – Regate di flotta - Energy Team, 74 punti - Oracle Team USA Spithill, 58 punti - Emirates Team New Zealand, 54 punti - Artemis Racing, 52 punti - Luna Rossa Piranah, 43 punti - Luna Rossa Swordfish, 43 punti - Team Korea, 37 punti - ORACLE TEAM USA Bundock, 22 punti - China Team, 18 punti AC World Series Venezia – Match race Finale: Artemis Racing batte Luna Rossa Piranha 1-0 - Artemis Racing - Luna Rossa-Piranha - Oracle Team USA Spithill - Energy Team - Emirates Team New Zealand - Team Korea - Luna Rossa Swordfish - Oracle Team USA Bundock - China Team

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Emirates# finale# Luna Rossa# Napoli# Venezia