le notizie che fanno testo, dal 2010

Unioni civili: la "specifica formazione sociale" può adottare con utero in affitto

Anche se con un emedamento le unioni civili diventano una "specifica formazione sociale" la disciplina delle unioni civili contenuta nel testo Cirinnà resta sostanzialmente una fotocopia della disciplina del matrimonio tanto che risulta possibile l'adozione con l'utero in affitto. Ecco perché non soddisfa l'area di governo.

Approvato ieri in Commissione Giustizia al Senato un emedamento al ddl Cirinnà sulle unioni civili che corregge la prima formulazione "istituto giuridico originario" con "specifica formazione sociale". Tale nuova definizione, però, non soddisfa comunque l'area di governo tanto che ha ottenuto il via libera solo grazie ai voti di una maggioranza trasversale formata da PD e MoVimento 5 Stelle.
Giacomo Caliendo, capogruppo di Forza Italia in Commissione Giustizia, in una nota spiega infatti che i forzisti hanno "votato contro l'emendamento perché prevede le unioni civili solo per persone dello stesso sesso e perchè comunque, anche con la nuova formulazione, la disciplina delle unioni civili contenuta nel testo Cirinnà resta sostanzialmente una fotocopia della disciplina del matrimonio, con l'unica eccezione dell'adozione legittimante, mentre risulta possibile l'adozione con l'utero in affitto".
Caliendo riflette infatti: "Che l'unione di due persone dello stesso sesso, caratterizzata dalla stabile convivenza e da vincoli di solidarietà costituisca una formazione sociale rilevante ai sensi dell' art. 2 della Costituzione non vi è alcun dubbio, come lo è un'unione di due persone di sesso diverso. - chiarendo però - Il riconoscimento giuridico di tale realtà non incide sul testo in discussione che, invece, nel predisporre la relativa disciplina, ripropone addirittura la stessa forma di celebrazione del matrimonio e l'applicabilità delle norme della separazione personale dei coniugi e del divorzio".
Anche Maurizio Sacconi, di Area popolare, evidenzia: "La definizione delle unioni civili come 'specifica formazione sociale' appare come un disperato espediente causidico per distinguerle dal matrimonio ma, come abbiamo più volte detto, se un animale abbaia come un cane ragionevolmente è un cane. E la descrizione di questa 'formazione sociale' è quella del matrimonio".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: