le notizie che fanno testo, dal 2010

Unioni civili: SMS Airola a Cirinnà e i giochi da Prima Repubblica del M5S

"Lo SMS di Alberto Airola era molto chiaro e non esprimeva una posizione personale, ma indicava come avrebbero votato i senatori grillini sulle unioni civili. La verità è che il caro MoVimento 5 Stelle fa giochini di Palazzo da Prima Repubblica" commenta Stefania Pezzopane, senatrice PD.

"Siccome sappiamo leggere, l'SMS di Alberto Airola era molto chiaro e non esprimeva una posizione personale, ma indicava come avrebbero votato i senatori grillini sulle unioni civili" sottolinea in una nota Stefania Pezzopane, senatrice del Partito Democratico, commentando il messaggio dell'esponente grillino che alla senatrice Cirinnà, firmataria del disegno di legge sulle unioni civili, aveva scritto: "Ok, stasera il mio gruppo di lavoro sul tuo ddl ha raggiunto ufficiosamente l'accordo di votare il Marcucci (supercanguro, ndr) sia integro che spacchettato… Ovviamente mancheranno due-tre voti nostri per la lettera F sulla step (stepchild adoption, ndr) ma gli altri ci sono. Domattina abbiamo la riunione di gruppo che ratificherà la decisione…. Fino ad allora tienitelo per te. MI RACCOMANDO, poi domattina lo diremo noi ufficialmente… Grazie, in bocca al lupo anche a te". Il giorno seguente, però, lo stesso Airola comunica che il M5S non avrebbe votato il supercanguro.
Il senatore pentastellato su Facebook chiarisce: "La senatrice Cirinnà ha voluto forzare la mano e ha interpretato come definitivo il senso di un messaggio nel quale mi limitavo a riferire l'esito di un primo incontro del gruppo di lavoro del M5S sulle unioni civili, incontro nel quale si era presa in considerazione, tra le tante opzioni possibili, anche la possibilità di votare l'emendamento Marcucci in caso di paralisi dell'aula. - aggiungendo - Ma come io stesso ho precisato in quel messaggio, quella non poteva in nessun modo considerarsi la posizione ufficiale e definitiva del Movimento, perchè a pronunciarsi doveva essere l'assemblea dei senatori"
Ma per la Pezzopane "la toppa è peggio del buco, perché la verità è che il caro MoVimento 5 Stelle, quello che doveva aprire il Parlamento come un apriscatole (in realtà una scatola di tonno, ndr), fa giochini di Palazzo da Prima Repubblica, grazie ai quali non avremo la stepchild adoption."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: