le notizie che fanno testo, dal 2010

Unioni civili, Rampelli (FdI): Grasso non può fare il tifo per stepchild adoption

"Il 'tifo legislativo' non si addice alla seconda carica dello Stato il quale per compito istituzionale deve garantire autonomia e terzietà", comunica in una nota il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera Fabio Rampelli dopo che Pietro Grasso è intervenuto sulla stepchild adoption.

"Il 'tifo legislativo' non si addice alla seconda carica dello Stato il quale per compito istituzionale deve garantire autonomia e terzietà" denuncia in una nota il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera Fabio Rampelli, dopo che Pietro Grasso in una intervista ha affermato che l'approvazione della stepchild adoption prevista nel ddl Cirinnà sulle unioni civili "più che un diritto, sembra un dovere".
"Dal presidente del Senato - precisa l'esponente di FdI -, detto con il doveroso rispetto, una nota davvero stonata sulle adozioni da parte delle coppie omosessuali. Questo come premessa di principio. Per quanto riguarda invece il contenuto, respingiamo con forza qualsiasi tentativo di far passare l'adozione come un bene per i bambini e un diritto per la coppia omosessuale. Non è né l'una né l'altra, né altruismo né civiltà giuridica. Ma solo utilizzo della genitorialità come capriccio."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: