le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Pagliari: su unioni civili sintesi equilibrata secondo Costituzione

"Con tutto il rispetto per il Presidente della CEI, il tema delle unioni civili è sul piano civile e politico, un tema di diritti, da declinare alla luce della Costituzione", dal Partito Democratico una dichiarazione di Giorgio Pagliari.

"Con tutto il rispetto per il Presidente della CEI - dichiara in un comunicato Giorgio Pagliari -, il tema delle unioni civili è sul piano civile e politico, un tema di diritti, da declinare alla luce della Costituzione."
Il senatore del PD afferma infatti: "Al riguardo, gli artt. 2 e 3 non lasciano dubbi sul fatto che l'ordinamento debba consentire il riconoscimento dei diritti di convivenza, compresi quelli della convivenza tra Persone dello stesso sesso. - e prosegue - Il tutto deve avvenire in un quadro anche legislativamente molto chiaro e senza confusioni tra istituti diversi, quali il matrimonio e le unioni civili."
"Discipline distinte, quindi; non di meno la disciplina delle unioni civili deve contemplare la regolamentazione dei diversi profili della convivenza, compresi i diritti successori" chiarisce infine Pagliari, concludendo: "Il testo base all'esame della Commissione Giustizia del Senato deve essere migliorato, ma condivido l'opinione di chi ritiene che si troverà una sintesi equilibrata, rispettosa della Costituzione in ogni sua norma."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: