le notizie che fanno testo, dal 2010

Tumori: hair stylist e professionisti del trucco per le pazienti

La paziente oncologica è innanzitutto una donna con le sue esigenze, voglie e necessità di ritrovare e ritrovarsi un'immagine. "L'Immagine ritrovata: la centralità della qualità di vita della paziente oncologica" è arrivata alla II edizione, anche con hair stylist e professionisti del trucco.

All'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma si tiene, proprio nella ricorrenza della Festa della Donna, la II Edizione dell'incontro dal titolo: "L'Immagine ritrovata: la centralità della qualità di vita della paziente oncologica". Il titolo dell'incontro dice molto sul valore dell'iniziativa che, spiegano gli organizzatori, è frutto del desiderio di "accompagnare le donne in questo percorso difficile". Difatti come si legge in una nota: "Prendere il sole, fare una dieta o assumere un integratore, confrontarsi con la voglia di maternità o con il diritto al lavoro sono atti istintivi, desideri e bisogni comuni di ogni donna. Tuttavia, al sopraggiungere di un momento difficile, quale la diagnosi e la cura di una malattia oncologica, anche i gesti più semplici possono diventare problematici. Le pazienti spesso si sentono sole e lasciano in sospeso domande che possono avere risposte chiare su come comportarsi". I Coordinatori scientifici dell'evento sono il Prof. Francesco Cognetti Direttore del Dipartimento di Oncologia Medica IRE e Giovanni Scambia, Direttore del Dipartimento Tutela della Salute della Donna e della Vita Nascente dell'Università Cattolica di Roma.
I veri protagonisti della giornata saranno medici, infermieri, psicologi, e naturalmente le pazienti con "Istruzioni per l'uso" per "sfatare luoghi comuni e acquisire consapevolezza per una migliore qualità di vita". Interessante il fatto che come tradizione "in linea con i valori di umanizzazione delle cure propri dell'Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, un laboratorio di immagine sarà a disposizione delle pazienti tutto il giorno: hair stylist e professionisti del trucco daranno utili consigli al fine di valorizzare l'aspetto anche durante la terapia. Il laboratorio è curato da esperti Clinique, Divisione del Gruppo Estée Lauder che da 18 anni è impegnato nella lotta al tumore con la Campagna Nastro Rosa" conclude la nota.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: