le notizie che fanno testo, dal 2010

Tumori: 1 euro in più per sigarette e lampade

Il Congresso europeo di Oncologia lancia la proposta di aumentare di un'euro i prezzi dei lettini solari e delle sigarette, visto che sono anche i due fattori di rischio cancro più radicati nel Paese.

Il Congresso europeo di Oncologia lancia la proposta di aumentare di un'euro i prezzi dei lettini solari e delle sigarette, visto che sono anche i due fattori di rischio cancro più radicati nel Paese.
Una specie di "tassa sulla salute" che permetterebbe di accumulare un "tesoretto" che però si spera non faccia la fine di un'altro molto più noto di cui non si è più sentito parlare.
Questa volta i soldi che deriverebbero da tale "tassa" andrebbero a "potenziare soprattutto le strutture in sofferenza di personale, con effetti benefici anche sulle liste d'attesa", spiega Carmelo Iacono, presidente dell'AIOM che sottolinea che solo con l'aumento delle sigarette "abbiamo calcolato che si ricaverebbero 4,5 miliardi di euro. Una cifra di tutto rispetto".
Insomma, sempre Iacono invita il governo ad "intervenire come capofila per arrivare a una misura da estendere poi a tutto il continente". E' interessante sottolineare come anche negli Stati Uniti il costo dei lettini abbronzanti sia stato aumentato del 10% dall'amministrazione Obama, anche se non per gli stessi motivi. E se qualcuno si chiedesse che tipo di reazione avrebbero i viziosi della bionde e gli habitué dei solarium italiani basterà guardare la prima puntata della seconda stagione del reality televisivo americano Jersey Shore, dove una Snooki arrabbiatissima spiega che è dovuta passare alle creme autoabbronzanti per i costi proibitivi delle lampade. Ma almeno ci guadagnerà in salute.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: