le notizie che fanno testo, dal 2010

Invia foto assegno con cellulare: truffatore lo riproduce e va all'incasso

Arrestato per truffa un 30enne veneziano.

"I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un trentenne della provincia di Venezia, ritenuto responsabile del reato di truffa. L'attività investigativa sviluppata dai militari della Stazione di Bagnoli Irpino prende spunto dalla denuncia presentata da un uomo del posto che, in cerca di una fiammante Porsche, credeva di aver trovato l'auto dei suoi sogni su un noto sito di annunci online" scrive in un comunicato l'Arma.
"Il sedicente venditore, ricevuta la foto dell'assegno dell'importo di 39mila euro, inviatogli con il cellulare al solo fine di permettere di verificare la validità del titolo, ne riproduceva uno falso e lo poneva all'incasso. Quindi si rendeva irreperibile. Gli accertamenti effettuati dai militari dell'Arma, permettevano di risalire all'identità del giovane malfattore, già gravato da precedenti di polizia, che, alla luce delle evidenze raccolte, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino" viene chiarito infine dai Carabinieri.

© riproduzione riservata | online: | update: 23/10/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Invia foto assegno con cellulare: truffatore lo riproduce e va all'incasso
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI