le notizie che fanno testo, dal 2010

Due treni sbagliano strada: diretto a Milano va a Zurigo e viceversa

Hanno preso un treno per arrivare a Milano e si sono ritrovati a Zurigo, in Svizzera. A trovarsi nel treno giusto ma nel posto sbagliato oltre cento passeggeri che avevano scelto le Ferrovie svizzere per i loro spostamenti.

Hanno preso un treno per arrivare a Milano e si sono ritrovati a Zurigo, in Svizzera. A trovarsi nel treno giusto ma nel posto sbagliato oltre cento passeggeri che avevano scelto le Ferrovie svizzere per i loro spostamenti.
Inizialmente i passeggeri, partiti da Barcellona, erano 240 ma una volta raggiunto lo scalo francese, a Lione, è avvenuto ciò che "non era mai successo", come spiega Jean-Louis Scherz, il portavoce delle FFS.
A Lione, infatti, i 240 passeggeri sono stati divisi: 135 erano diretti a Milano e i rimanenti dovevano recarsi a Zurigo. "Sarà stato il buio notturno, o la sonnolenza di qualche macchinista, ma di fatto i vagoni diretti a Zurigo sono finiti verso l'Italia, e i viaggiatori che volevano andare a Milano si sono ritrovati invece a Zurigo", spiega sempre Jean-Louis Scherz, dalle pagine del Blick.
Come lui stesso afferma, "un errore che può far sorridere, ma per chi ne è coinvolto rappresenta solo un grosso fastidio".
Solo dopo diverso tempo i francesi si sono accorti dell'errore e hanno fatto fare dietro-front ai due treni. Per fortuna l'errore non è stato delle autorità ferroviarie svizzere, altrimenti sarebbe potuto cadere il mito della loro impeccabile puntualità.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Barcellona# Italia# Milano# treni