le notizie che fanno testo, dal 2010

Lea, la trans modella di Givenchy è figlia di Cerezo

Il padre del trans Lea T. (Leandro), modella e stilista, testimonial della campagna pubblicitaria di Givenchy, è Toninho Cerezo, l'ex centrocampista della Roma e della Sampdoria. La rivelazione dopo un'intervista della modella che ammetteva di essere figlia "di un famoso calciatore brasiliano che ha giocato in Italia".

Il padre del trans Lea T. (Leandro), modella e stilista, testimonial della campagna pubblicitaria di Givenchy, è Toninho Cerezo, l'ex centrocampista della Roma e della Sampdoria, con cui è diventato anche campione d'Italia.
A rivelare l'indiscrezione la rivista "Extra" che ha cercato di scoprire il nome del padre di Lea T. dopo che quest'ultima aveva rivelato in una intervista a "Vanity Fair" di essere figlia (figlio) "di un famoso calciatore brasiliano che ha giocato in Italia a partire dai primi anni '80". Sempre durante l'intervista Lea T. aveva ammesso di non avere un ottimo rapporto col padre, dovuto anche la fatto che i suoi genitori sono separati e si incontrano al massimo due volte l'anno.
Ora la modella, che ad agosto verrà ritratta nuda sulla copertina di "Vogue", è sotto terapia psicologica e farmacologica, visto che entro la fine dell'anno subirà l'ultima operazione del suo lungo percorso, quella che le permetterà di cambiare definitivamente sesso.
Pare che il celebre padre Toninho Cerezo, invece, pur accettando la situazione del figlio, come rivela uno dei fratelli di Lea T., Gustavo Cerezo, non abbia nessuna intenzione di parlare alla stampa della situazione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# genitori# Italia# Lea# Roma# Sampdoria# sesso# trans# Vanity Fair