le notizie che fanno testo, dal 2010

Europei tiro a volo Maribor 2015: oro nello Skeet al sardo Luigi Lodde

Il sardo Luigi Lodde ha vinto l'oro nello Skeet ai Campionati Europei di tiro a volo, in corso a Maribor. L'azzurro dedica la vittoria al nonno, deceduto un paio di settimane fa.

Dopo i due ori Junior, arriva la definitiva consacrazione dello Skeet azzurro come migliore d'Europa. Il sardo Luigi Lodde ha infatti vinto l'oro nello Skeet ai Campionati Europei di tiro a volo, in corso a Maribor. L'azzurro ha battuto allo shoot-off finale il greco Mitas Efthimios (16-14), dopo aver chiuso le qualificazioni in testa con 123/125 e aver superato le semifinali con un en-plein di 15 su 15. Bronzo per il danese Jesper Hansen, davanti al francese Dalaunay (16-11 lo spareggio per il terzo posto). "Sono felicissimo - ha dichiarato Lodde appena uscito di pedana come riporta la Fitav - Ho passato un periodo molto pesante, sia dal punto di vista agonistico che da quello personale, che è culminato con la perdita di mio nonno poco meno di 15 giorni fa. A lui ed a tutta la mia famiglia dedico questo risultato. Ho lavorato tanto per ottenerlo, allenandomi durante malgrado le difficoltà ed il caldo pesantissimo degli ultimi giorni, ma alla fine ce l'ho fatta e ne sono fiero".
Fuori dalla semifinale per pochissimo Valerio Luchini, che però insieme a Riccardo Filippelli hanno già ottenuto le carte olimpiche nello skeet grazie al secondo e terzo posto conquistato rispettivamente nella prova di Coppa del Mondo di Acapulco (marzo 2015). In questi Campionati Europei di tiro a volo a Maribor Riccardo Filippelli invece non è salito oltre la 42esima piazza. La Fitav precisa quindi che "sommate, le tre prestazioni degli azzurri sono valse all'Italia il terzo posto a squadre con il totale di 360, alle spalle dei colleghi russi, primi con 366, e di quelli norvegesi, secondi con 360 (stesso punteggio dell'Italia ma miglior ultima serie di gara)."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: