le notizie che fanno testo, dal 2010

Europei tiro a volo 2013: argento per Lodde. Italia prima nel medagliere

Ancora successi azzurri agli Europei di tiro a volo 2013 di Germania: conquista un argento Luigi Lodde mentre arrivano due ori dagli Junior, uno con Domenico Simeone e l'altro con la squadra. L'Italia è prima nel medagliere.

Ancora successi azzurri agli Europei di tiro a volo 2013 di Germania: conquista un argento Luigi Lodde mentre arrivano due ori dagli Junior, uno con Domenico Simeone e l'altro con la squadra. Con 11 ori, 4 argenti, 3 bronzi, l'Italia è prima nel medagliere in questi Europei di tiro a volo, mentre si piazza seconda la Russia con 12 medaglie seguita a distanza da Croazia, Malta e Norvegia con 2 medaglie (2 ori a testa). Luigi Agostino Lodde, biologo di Sassari, entra in in semifinale con un 122, e poi con un ottimo 15/16 conquista la finale. Nell'ultima sfida, però, il sardo Lodde viene battuto, 12 a 15, dal norvegese Tom Beier Jensen. Giancarlo Tazza arriva invece 13esimo con 120/125, Angelo Moscariello con 116 scende invece al 40esimo posto della classifica, come riporta la Fitav (Federazione italiana tiro a volo). Nella competizione a squadra, l'Italia è quarta (358), mentre l'oro va sempre alla Norvegia (365/375), l'argento alla Germania (361) e il bronzo a Cipro (360). Tra gli Junior, l'oro è stato conquistato da Domenico Simeone, 19 anni il prossimo 25 ottobre, del Tav Falco. Tammaro Cassandro, nipote di Ennio Falco, si è dovuto accontentare del bronzo vinto battendo il compagno di squadra Gabriele Rossetti, per 15 a 14, mentre i ragazzi hanno vinto insieme l'oro a squadre precedendo Cipro e Repubblica Ceca. Il punteggio di 363 è record mondiale ed europeo per la categoria.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: