le notizie che fanno testo, dal 2010

Baku 2015, tiro a segno: oro e record per Petra Zublasing nella carabina sportiva 3 posizioni

Continuano i successi della squadra azzurra del tiro a segno in questi Giochi Olimpici Europei di Baku 2015. Dopo l'argento di Marco De Nicolo nella carabina libera a terra, l'altoatesina Petra Zublasing conquista l'oro e il record mondiale di finale nella carabina sportiva 3 posizioni donne.

Continuano i successi della squadra azzurra del tiro a segno alla prima edizione dei Giochi Olimpici Europei di Baku. Nella giornata di ieri Marco De Nicolo (Fiamme Gialle) conquista l'argento (207.3) nella carabina libera a terra, dietro al tedesco Henri Junghaenel (208.5) e davanti al bielorusso Sergei Martynov. L'altro azzurro in gara, Niccolò Campriani (Fiamme Gialle), si è piazzato al 21esimo posto (612.6). Ma i Giochi Olimpici Europei di Baku 2015 regalano ancora medaglie all'Italia del tiro a segno. Questa mattina Petra Zublasing (Carabinieri) non solo ha conquistato l'oro nella carabina sportiva 3 posizioni donne ma ha anche siglare il record mondiale di finale in questa specialità (464.7). L'argento va alla francese Brice Laurence (454.6) mentre il bronzo è stato conquistato dall'austriaca Olivia Hofmann. L'altra azzurra in gara nella carabina sportiva 3 posizioni, Sabrina Sena (Forestale), si è dovuta invece accontentare dell'11esimo posto (578).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: