le notizie che fanno testo, dal 2010

Ticket sanitario, esenzioni: da 1 luglio 2014 cambia autocertificazione

Cambia il sistema di autocertificazione del ticket sanitario. Entro 1 luglio 2014 gli aventi diritto ad esenzione, totale o parziale, del ticker sanitario dovranno regolarizzare la propria posizione rispetto al sistema anagrafico Tessera sanitaria.

Dal 1 luglio 2014 cambia il sistema di autocertificazione del ticket sanitario. Non sarà più valida infatti l'autocertificazione, ed entro il 30 giugno 2014 per avere l'esenzione ticket sanitario, prevista per i disoccupati e tutte le famiglie con reddito molto basso, gli interessati dovranno autonomamente regolarizzare la propria posizione rispetto al sistema Tessera Sanitaria, nel caso in cui la categoria assegnata non corrisponde a quella effettiva. In caso contrario, scatterà per il ticket sanitario l’assegnazione alla fascia più alta. Dal 1 luglio 2014, infatti, la ricetta includerà automaticamente i dati relativi alla condizione reddituale dell’assistito. Se quindi l'anagrafe tessera sanitaria non avrà gli estremi del richiedente, nella ricetta verrà indicato lo scalino più alto e quindi l'obbligo, anche per chi avrebbe diritto all'esenzione, del pagamento a cifra intera del ticket sanitario. Per aggiornare il sistema dell'anagrafe della tessera sanitaria basterà recarsi presso gli sportelli Cup delle Asl/Usl, oppure inviare agli stessi una e-mail pec oppure un fax, autocertificando attraverso un modulo messo a disposizione dall'azienda sanitaria il proprio reddito e il diritto all’esenzione totale o parziale del ticket.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# disoccupati# reddito# tessera sanitaria