le notizie che fanno testo, dal 2010

Container carico di esplosivo "T4" sequestrato a Gioia Tauro

Intercettato e sequestrato a Gioia Tauro (Reggio Calabria) un container carico di ben 6-7 tonnelate di esplosivo "T4", cioé ciclotrimetilentrinitroammina, anche conosciuto, specialmente in ambito militare come RDX. Ufficialmente il container trasportava latte in polvere.

Intercettato e sequestrato a Gioia Tauro (Reggio Calabria) un container carico di ben 6-7 tonnelate di esplosivo "T4", cioé ciclotrimetilentrinitroammina, anche conosciuto, specialmente in ambito militare, come RDX.
Pare che il container sia arrivato in Italia dall'Iran, ma che la destinazione finale sarebbe dovuta essere la Siria.
Il container ufficialmente trasportava latte in polvere ma una volta fermato la polizia ha trovato dei sacchi di juta che per metà contenevano l'esplosivo in panetti.
L'esplosivo è già passato alle cronache per essere stato usato in attentati terroristici nel periodo delle stragi in Italia, compreso l'omicidio dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
Una curiosità: come si può anche leggere su Wikipedia, "la scoperta del composto risale agli anni '90 del XIX secolo in Germania, quando veniva venduta come farmaco per le sue (blande, per la verità) proprietà curative".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: