le notizie che fanno testo, dal 2010

Terremoto oggi tra Iran e Pakistan: magnitudo 7,8. Trema anche New Delhi

Un forte terremoto, con epicentro al confine sud tra l'Iran ed il Pakistan, ha scosso una vasta area dell'Asia. Il terremoto di oggi è stato registrato di magnitudo 7.8, e sembra che anche in India, a New Delhi, la terra abbia tremato per circa 10 secondi.

Un fortissimo terremoto oggi ha sconvolto una vasta area del sud dell'Asia. Un terremoto di magnitudo 7.8 è stato infatti registrato oggi con epicentro tra il confine dell'Iran e quello del Pakistan, ma stando alle prime informazioni la scossa sarebbe stata avvertita anche in India, a New Delhi, dove la terra ha tremato per circa 10 secondi e gli edifici ondeggiavano. La US Geological Survey ha registrato il terremoto di oggi alle ore 10:44 GMT, ad una profondità di 15,2 km, a circa 201 chilometri a sud est dalla città dell'Iran di Zahedan e a 250 km a nord ovest di Turbat, in Pakistan. Il terremoto è stato però avvertito nitidamente anche a Karachi, Lahore, Larkana, Jacobabad e Quetta (Pakistan) e a Hyderabad e a Uttar Pradesh (India), ma anche in altre città, come Rahim Yar Khan, Faisalabad, Shahdadkot (Pakistan) e Serai (India), tanto che diverse persone sono scese in strada in preda al panico. Ancora non è chiara la stima dei danni, e se ci sono stati morti o feriti, anche se gli edifici di Karachi (Pakistan) sembra che siano stati fatti evacuare subito dopo il terremoto. Il terremoto in Iran di pochi giorni fa, di magnitudo 6.3, ha causato 37 vittime ed almeno 850 feriti. Per questo motivo, si teme che il terremoto di oggi possa aver causato una vera strage.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Asia# confine# India# Iran# magnitudo# Pakistan# terremoto