le notizie che fanno testo, dal 2010

Terremoto Roma: chiuso Ponte Mazzini per una crepa. Scuole chiuse per verifiche

Il terremoto di Norcia sta continuando a creare disagi anche a Roma. Trovata un crepa sul Ponte Mazzini, che è stato chiuso al traffico per le dovute verifiche. Il sindaco di Roma Virginia Raggi ha invece chiuso le scuole per effettuare i controlli.

Il terremoto del 30 ottobre 2016 a Norcia di magnitudo 6.5 sta creando diversi disagi ancora oggi a Roma.

I Vigili del Fuoco questa mattina sono infatti in azione su Ponte Mazzini, a causa di una crepa rilevata nelle ultime ore. Sul posto anche il persone dell'Acea, per via di una perdita d'acqua dovuta probabilmente alla forte scossa di terremoto che ieri ha fatto tremare tutto il centro Italia.

In un primo momento il Ponte Mazzini era stato interdetto solo ai mezzi superiori a 35 quintali e agli autobus Atac, mentre poi è stato deciso il blocco del traffico, almeno fino a quando tutte le verifiche non saranno completate. Atac fa sapere quindi che attualmente le linee 46 - 34 - 64 - 98 - 190 - 881 - 916 - 982 deviano in sona lungotevere Sanzio e Ponte Garibaldi.

Intanto, il sidaco di Roma Virginia Raggi ha approfittato del ponte di Ognissanti per chiudere a scopo precauzionale le scuole, per permettere così ai tecnici di effettuare le dovute verifiche.

© riproduzione riservata | online: | update: 31/10/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Terremoto Roma: chiuso Ponte Mazzini per una crepa. Scuole chiuse per verifiche
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI