le notizie che fanno testo, dal 2010

Radio3mondo torna in Nepal un mese dopo il terremoto

"A un mese dal terremoto che il 25 aprile scorso ha devastato il Nepal, provocando la morte di almeno 8600 persone e il ferimento di quasi 20mila, gli aiuti umanitari scarseggiano e il dramma del popolo nepalese sembra scomparso dall'agenda internazionale", sottolinea la tv di Stato. Se ne parla giovedì 28 maggio alle 11.00 a Radio3Mondo con Serena Tramonti, cooperante di Oxfam.

"A un mese dal terremoto che il 25 aprile scorso ha devastato il Nepal - viene reso noto dalla tv di Stato -, provocando la morte di almeno 8600 persone e il ferimento di quasi 20mila, gli aiuti umanitari scarseggiano e il dramma del popolo nepalese sembra scomparso dall'agenda internazionale. Per le Nazioni Unite l'emergenza umanitaria è ancora in corso ed è necessario che la comunità internazionale stanzi nuovi fondi, invii personale e risorse in soccorso delle popolazioni interessate dal terremoto."
La Rai specifica poi: "Ad oggi solo un quinto dei fondi sono stati raccolti e il ministero dell'Economia nepalese chiede che il Nepal non sia lasciato solo. Resta la difficoltà a far arrivare cibo, farmaci, tende e altro materiale nelle aree più remote del paese, che ora si prepara ad affrontare la stagione dei monsoni e dovrà cercare di risolvere prima di tutto il dramma degli sfollati. Quale futuro per il Nepal? Giovedì 28 maggio alle 11.00 Roberto Zichittella ne parla a Radio3Mondo con Serena Tramonti, cooperante di Oxfam."
Nella nota della televisione pubblica in conclusione si comunica: "Si andrà quindi in Colombia con Fosco D'Amelio, documentarista e autore insieme a Raquel Llopis de Il paese non c'è più , in onda su Radio3 - Tre Soldi dal 25 maggio al 29 maggio, per analizzare a trent'anni di distanza le conseguenze dell'eruzione del vulcano Nevado del Ruiz ad Armerio e per parlare della questione dei bambini adottati dopo la tragedia e della difficile ricostruzione della proprietà delle terre in seguito alla scomparsa degli archivi. E poi Interferenze con Andrea Borgnino, che parlerà delle radio nepalesi e delle iniziative portate avanti da alcune associazioni come Amarc e Transom per sostenere queste emittenti nel dopo terremoto."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: