le notizie che fanno testo, dal 2010

Papua Nuova Guinea: nuovo terremoto 7.1 nella Cintura di fuoco del Pacifico

La Papua Nuova Guinea continua a tremare a causa di forti terremoti, quattro in una sola settimana. Terremoto di magnitudo 7.1 anche giovedì 7 maggio, che ha fatto emettere un allarme tsunami poi rientrato. La Papua Nuova Guinea si trova sulla Cintura di fuoco del Pacifico, il punto di collisione di diverse placche tettoniche.

Papua Nuova Guinea continua a tremare a causa di forti terremoti, quattro in una sola settimana. Anche questa mattina gli abitanti dello Stato che si affaccia sull'Oceano Pacifico, indipendente dall'Oceania dal 1975, si sono svegliati a causa di una forte scossa di terremoto di magnitudo 7.1, con epicentro a circa 150 chilometri a sud ovest della città di Panguna a Bougainville Island, l'isola principale della regione autonoma di Bougainville della Papua Nuova Guinea. Subito dopo il terremoto, il Pacific Tsunami Warning Center ha allertato la popolazione che esisteva un rischio tsunami, con onde alte oltre un 1 metro nel raggio di 300 chilometri dall'epicentro. Circa un'ora dopo il sisma, l'allarme è rientrato. La Papua Nuova Guinea si trova sulla Cintura di fuoco del Pacifico (Pacific Ring of Fire), il punto di collisione di diverse placche tettoniche. Con la Cintura di fuoco del Pacifico viene indicata infatti quella zona caratterizzata da frequenti terremoti nonché eruzioni vulcaniche.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: