le notizie che fanno testo, dal 2010

Terremoto oggi Stretto di Messina: magnitudo 4,6. Poi scossa in mare

Un forte terremoto oggi è stato registrato nello Stretto di Messina, di magnitudo 4,6. Nessun danno e solo un po' di paura. Verso mezzogiorno l'INGV terremoti ha registrato un'altra scossa, di 2,8, ma in mare, davanti alla Costa calabra occidentale.

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4,6 è stata registrata oggi dall'INGV (Istituto Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) nello Stretto di Messina. Il terremoto allo Stretto di Messina è avvenuto questa notte all'01:12, ma ad attutire la scossa probabilmente è stata la profondità, fissata a 45.4 km. I comuni più vicini all'epicentro, quelli cioè entro i dieci chilometri, sono: Sant'alessio In Aspromonte, San Roberto, Villa San Giovanni, Scilla, Campo Calabro, Calanna, Laganadi e Fiumara, in provincia di Reggio Calabria. Gli altri Comuni interessati dal terremoto di oggi nello Stretto di Messina, come segnala sempre l'INGV, sono invece: Messina; Santo Stefano In Aspromonte, Sant'eufemia D'aspromonte, Sinopoli, Seminara, San Procopio, Cardeto, Bagnara Calabra, Melicuccà, Reggio Di Calabria e Palmi, tutti in provincia di Reggio Calabria. Un po' di paura tra gli abitanti più vicini all'epicentro del terremoto, con qualche famiglia scesa in strada, ma per fortuna nessun danno a persone e cose. Alle ore 11:46, invece, l'INGV terremoti ha registrato una nuova scossa, questa volta però più lieve e in mare, davanti alla Costa calabra occidentale. Questo secondo terremoto è stato registrato di magnitudo 2.8, ma ad una profondità di ben 247.9 chilometri.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: