le notizie che fanno testo, dal 2010

Terremoto oggi Alaska: magnitudo 7.5. Ritirato allarme Tsunami

Violenta scossa di terremoto oggi in Alaska, di magnitudo 7.5 per l'United States Geological Service e 7.7 per la nostra INGV. Diramato in un primo tempo un allarme tsunami, annullato dopo qualche ora.

C'è stato un violento terremoto con epicentro nell'Oceano Pacifico, al largo delle coste dell'Alaska (Stati Uniti), alle ore 09:58 (italiane). L'INGV ha classificato la magnitudo del terremoto di oggi come 7.7, anche se in seguito l'United States Geological Service l'ha declassato ad una magnitudo di poco inferiore, e cioè 7.5. L'epicentro del terremoto di oggi è stato individuato a 63 km a ovest di Craig, città dell'Alaska. Gli abitanti di Sitka, dopo il terremoto, sono stati evacuati in una zona più alta, mentre gli abitanti di Juneau, capitale dell'Alaska, hanno avvertito nitidamente il terremoto, anche se non sono stati registrati danni a persone o cose. Dopo la violenta scossa di terremoto con epicentro nell'Oceano Pacifico, le autorità dell'Alaska avevano diramato un allarme tsunami, ritirato dopo qualche ora. L'Alaska Tsunami Warning Center ha infatti assicurato che le onde non rappresentano una minaccia, e anche il Canada precisa che non è in arrivo nessuna onda anomala pericolosa per il paese e le città di costiera. In realtà, sembra che in alcune zone dell'Alaska che si affacciano sull'Oceano siano stati osservati dei "piccoli cambiamenti del livello del mare", come nella città costiera di Cordova, ma le autorità rassicurano sul fatto che non ci sarà nessuna inondazione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: