le notizie che fanno testo, dal 2010

Terremoti: rallenta rotazione Terra, nel 2018 a rischio 1 miliardo di persone

Un gruppo di ricercatori assicura che i terremoti si possono prevedere, anche se non ancora in maniera dettagliata. Uno studio rivela che a causa del rallentamento della rotazione della Terra attorno al proprio asse nel 2018 ci potrebbero essere molti e forti terremoti.

A quanto pare non sembra essere proprio vero che i terremoti non si possono prevedere. Un gruppo di scienziati, capitanati da Roger Bilham, dell'Università del Colorado a Boulder, e Rebecca Bendick, dell'Università del Montana a Missoula, avvertono infatti che a causa di minuscole variazioni della rotazione terrestre, che cambierà la durata di un giorno di circa un millisecondo, si potrebbero creare enormi spostamenti di energia sotto la superficie del pianeta.

In base ad uno studio pubblicato su Wiley Online Library, viene infatti teorizzato che la decelerazione della rotazione è accompagnata da una maggiore sismicità globale.
I ricercatori, esaminando i terremoti avvenuti nell'ultimo secolo, hanno scoperto 5 periodi di attività sismica significativamente maggiore che si verifica approssimativamente ogni 32 anni.
L'ultimo rallentamento è iniziato quattro anni fa, e lo studio evidenzia che la Terra offre ai suoi abitanti un periodo di 5 anni per avvisare sui futuri terremoti.
Ecco perché i ricercatori temono che nel 2018 ci sarà un aumento nel numero di forti terremoti (oltre la magnitudo 7), scosse che dovrebbero concentrarsi lungo l'Equatore, in una vasta regione (entro una latitudine di 30 gradi a Nord o Sud) che ospita circa 1 miliardo di persone.

"L'inferenza è chiara" assicura Bilham, precisando: "Nel 2018 dovremmo assistere a un significativo aumento del numero di forti terremoti. Finora abbiamo avuto solo sei potenti terremoti. Statisticamente quindi è possibile che a partire dal 2018 se ne registrino almeno 20 all'anno".

© riproduzione riservata | online: | update: 21/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Terremoti: rallenta rotazione Terra, nel 2018 a rischio 1 miliardo di persone
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI