le notizie che fanno testo, dal 2010

Internazionali Tennis: torna dolore al polso, Pennetta si ritira

Flavia Pennetta è stata costretta a ritirarsi dagli Internazionali Bnl di tennis a causa del solito dolore al polso. Passa di diritto in semifinale, quindi, Serena Williams.

Nonostante Flavia Pennetta sia entrata con il polso fasciato per la sfida al Centrale del Foro Italiaco contro Serena Williams, per gli Internazionali Bnl di tennis, sul sul 4-0 40-0 in favore della statunitense la brindisina si è dovuta ritirare.
Nel primo game Flavia Pennetta era arrivata a giocarsi una palla break, annullata però dalla Williams. Dal 30 a zero del game successivo, Pennetta ha perso però 8 dei successivi 9 punti, andando al cambio campo sotto 3 a zero. Qualcosa evidentemente non andava. Il dolore al polso, che si era presentato prima nel torneo di Barcellona e ufficialmente nel weekend di Fed Cup a Ostrava, e tornato più che mai presente, soprattutto dopo una seconda di servizio diventata una semplice rimessa in gioco, di cui Serena Williams ha immediatamente approfittato. Sotto 4-0, Flavia Pennetta decide quindi che è inutile continuare, e nonostante la delusione del Foro Italiaco, il Centrale ha salutato la sua uscita con un caloroso applauso. In conferenza stampa Flavia Pennetta rassicura sul fatto che il dolore al polso potrebbe essere stato causato soprattutto da "un brutto movimento - spiegando - E' successo nel secondo o terzo punto dell'incontro, ho iniziato a sentire dolore, ho provato a continuare ma non era gestibile".
Pennetta sottolinea che tutti nello staff pensano che non sia niente di grave, ma anticipa che la prossima settimana non andrà a Strasburgo, e questo per poter rifare "tutti gli accertamenti" e assicurarsi definitivamente che sia solo un'infiammazione".
"Lascio Roma con una grande carica - sottolinea poi Flavia Pennetta - Sono molto contenta per come è andata questa settimana. Ho disputato un buon torneo, mi sono sentita bene fisicamente e in campo. Magari si giocasse sempre al Foro, tutto l'anno!".
Serena Williams è quindi la prima semifinalista degli Internazionali BNL d'Italia, e anche Flavia Pennetta precisa che "contro di lei devi essere, e sentirti, al 100%" soprattutto perché se l'americana "sta bene ed è motivata" continuerà ad essere a lungo "la numero 1 del mondo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: