le notizie che fanno testo, dal 2010

Australian Open, Errani unica azzurra, ok Bracciali-Starace nel doppio

Dopo aver battuto Francesca Schiavone al secondo turno, Romina Oprandi viene sconfitta dalla tedesca Julia Goerges e dice addio agli Australian Open 2012. Continuano la loro corsa nel doppio maschile Daniele Bracciali e Potito Starace che vincono 6-4 6-4 contro la coppia Knowle-Kohlmann e accedono agli ottavi di finale. Ko per Bolelli-Fognini contro la quotata coppia Paes-Stepanek.

L'unica tennista rimasta a portare la bandiera italiana agli Australian Open è Sara Errani. La bolognese è infatti l'unica rimasta a giocarsi il primo Slam della stagione (oggi contro Sorana Cirstea) dopo la sconfitta di ieri di Romina Oprandi, caduta in tre set (3-6 6-3 6-1) contro la tedesca Julia Goerges, numero 22 del tabellone. La 25enne italo-svizzera, però, non è certo stata a guardare dimostrando di essere in un grande stato di forma e "tirando" la gara per quasi due ore. I sogni di gloria della Oprandi sono quindi cominciati e finiti dopo la vittoria al "derby italiano" del secondo turno contro Francesca Schiavone.
Le soddisfazioni del tennis azzurro arrivano invece dal doppio maschile di Daniele Bracciali e Potito Starace. I due italiani hanno infatti raggiunto gli ottavi di finale grazie al trionfo 6-4 6-4 contro la coppia composta dall'austriaco Julian Knowle e il tedesco Michael Kohlmann. I due azzurri si ritroveranno molto probabilmente sulla loro strada le teste di serie numero 2 Max Mirnyi (Bielurussia) Daniel Nestor (Canada). Subito fuori invece Simone Bolelli e Fabio Fognini, semifinalisti agli US Open, sconfitti dalla coppia Leander Paes-Radek Stepanek (India e Rep. Ceca) per 6-2 7-6(5).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: