le notizie che fanno testo, dal 2010

Teatro Martinitt Milano: nozze a rischio senza "Il padre dello sposo"

La programmazione del teatro Martinitt di Milano continua "a puntare su matrimoni che sembrano non andare nemmeno in porto". Dopo "Due mariti e un matrimonio", sul palco del Martinitt di Milano approda in scena dal 9 al 26 gennaio 2014 "Il padre dello sposo", una commedia di Gianluca Tocci, con la regia di Gianni Corsi e con Massimo Bonetti, Angela Di Sante e Gianluca Tocci.

Dopo "Due mariti e un matrimonio" sul palco del teatro Martinitt di Milano va in scena "Il padre dello sposo", una commedia di Gianluca Tocci, con la regia di Gianni Corsi e con Massimo Bonetti, Angela Di Sante e Gianluca Tocci. "Il padre dello sposo" sarà in programma al Martinitt di Milano dal 9 al 26 gennaio 2014, che torna quindi "a puntare su matrimoni che sembrano non andare nemmeno in porto" come si legge in una nota stampa. Al centro della commedia al posto della solita suocera "maestra nel tramare" ci sarà il padre dello sposo, che si scontrerà con una futura nuora che sembra davvero intenzionata a far saltare il matrimonio. La commedia al Martinitt di Milano inizia infatti con la futura sposa che irrompe sul palco con un inequivocabile "io non ti sposo più". Nella trama de "Il padre dello sposo", il protagonista è infatti un palazzinaro romano della che "si gongola all'idea che il figlio convoli a nozze con la figlia di un costruttore di successo" e che tenterà il tutto e per tutto affinché questo matrimonio sia da fare.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# matrimonio# Milano# teatro