le notizie che fanno testo, dal 2010

Vignali, Ndc: tasse alte, ora bonus 80 euro anche a autonomi e partite IVA

Il deputato del Nuovo centrodestra, Raffaello Vignali, commenta i dati di Confcommercio che a certificato come in Italia ci sono le tasse più alte al mondo. Ncd chiede quindi al governo Renzi di estendere il bonus da 80 euro anche a autonomi e partite IVA.

"Matteo Renzi trovi lo stesso coraggio dimostrato per i lavoratori dipendenti anche per gli autonomi e le partite IVA. Non sono, questi, lavoratori di serie B o figli di un dio minore" esorta Raffaello Vignali, responsabile Sviluppo Economico del Nuovo Centrodestra, in riferimento a quanto affermato dal Presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, in merito al fatto che i consumi "sono ancora desolatamente al palo" anche perché le tasse in Italia sono le più alte al mondo. Vignali con Sangalli condivide "le preoccupazioni e gli auspici, affinché la ripresa della fiducia nel commercio al dettaglio registrata dall’Istat non venga soffocata nella culla dal peso insostenibile del fisco" e per questo, chiarisce, Ncd ha sostenuto "il governo nella riduzione del peso fiscale alle famiglie e ai lavoratori dipendenti" in quanto "il bonus di 80 euro è stato un intervento importante, tutt’altro che simbolico". Il Nuovo centrodestra torna quindi a suggerire che "la stessa attenzione sia riservata alle imprese, in particolare le piccole e medie, e alle partite Iva" prosegue Vignali perché "per la capacità di generare ricchezza, occupazione e dunque valore aggiunto per l’economia, un’attenzione a loro riservata in termini di benefici fiscali avrebbe un effetto moltiplicatore, ben più vasto di quello prodotto da una maggiore possibilità di spesa garantita alle famiglie". Il deputato di Ncd quindi conclude: "Prima di ridistribuire la ricchezza, occorre produrla. E noi siamo al fianco di chi produce ricchezza per tutti".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: