le notizie che fanno testo, dal 2010

UE: tassa su banche e transazioni finanziarie. Berlusconi contrario

L'Unione europea è propensa a discutere su una eventuale tassa sulle banche e sulle transazioni finanziarie. Silvio Berlusconi esprime il suo "no".

Il 17 giugno il Consiglio Europeo svoltosi a Bruxelles ha deciso che "bisogna tassare chi ha messo a rischio il mercato", e vorrebbe introdurre una tassa sulle banche, i cui criteri saranno stabiliti da ogni Paese. Sta inoltre pensando ad una tassa sulle transazioni finanziarie, idea che vorrebbe proporre alla prossima riunione del G20 a Toronto.
La Commissione UE, quindi, ha ora il mandato di esaminare la cosa e i dettagli delle eventuali tasse entro ottobre.
Oggi il premier Silvio Berlusconi intervenendo al telefono con la fondazione "Liberamenre" dichiara invece il suo secco "no" alla tassa sulle transazioni finanziarie.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: